SCRUB DEL CUOIO CAPELLUTO, UN FAI DA TE VERY COOL

Con il cambio di stagione i capelli tendono ad avere più bisogno di cure. Ecco perché vogliamo proporvi questo fantastico rimedio fai da te super efficace: lo scrub del cuoio capelluto. Un toccasana che permette di rimuovere l’eccesso di sedo dalla cute e il deposito di cellule morte che possono rischiare di togliere nutrimento ai capelli. Il risultato? Una chioma splendida, forte e vigorosa.

Vediamo come preparare questa terapia low-budget, dalla grande efficacia.
Per prima cosa è necessario utilizzare uno shampoo adatto. E’ perfetto sceglierne uno delicato ad uso frequente, se poi nella formulazione abbina anche l’Aloe Vera, allora è il top.
Noi vi suggeriamo lo Shampoo delicato Bionatura dal Conero, 100% di Aloe Vera italiana, senza conservanti, parabeni e petrolati, dalle proprietà antiossidanti. Un prodotto che racchiude in sé la sapienza artigianale marchigiana, frutto della laboriosità di un gruppo di ragazzi che coltivano all’interno del Parco del Conero l’Aloe. Ed è proprio grazie alla crescita in questo ambiente puro che la pianta sprigiona al meglio le sue proprietà.

Il secondo ingrediente di cui avete bisogno è lo zucchero di canna, preferibilmente integrale.
Ne basteranno tre cucchiai da mescolare in una ciotola, insieme allo shampoo. Ma la ricetta non è ancora terminata. Per ottenere uno scrub al top, efficace ma delicato al tempo stesso, aggiungete anche due cucchiai di miele e 3 cucchiai di balsamo per capelli.

Per amalgamare gli ingredienti al meglio vi suggeriamo una dritta che fa la differenza: mettete lo shampoo, il balsamo e il miele nel mixer per qualche secondo, senza aggiungere però lo zucchero. Una volta che il composto è pronto, lo zucchero va aggiunto solo pochi minuti prima di applicare sul cuoio capelluto, per evitare che si sciolga nel frattempo.

Un’azione più decisa, in caso di cuoio capelluto grasso, si ottiene applicando lo scrub a capelli asciutti, avendo l’accortezza di massaggiare molto bene ogni centimetro di cute, con movimenti rotatori.
Per aiutarsi nel massaggio, inumidire le mani e, se necessario bagnare un pochino la cute dopo aver distribuito il composto. Nel caso di cute delicata, aggiungere anche due cucchiaini di olio extra vergine di oliva e massaggiare bene.

Lasciare in posa circa 20 minuti, avvolgendo la testa nella pellicola di cellophane, in modo che sviluppi calore per favorire la penetrazione delle sostanze nutrienti.
Al termine del tempo di posa procedere al massaggio delle lunghezze dei capelli e poi lavare con lo shampoo, facendo seguire da un impacco con una maschera.

Questa beauty routine andrebbe effettuata ogni 15 giorni. I risultati saranno sorprendenti: capelli più luminosi, forti e sani.

© RIPRODUZIONE VIETATA

You may also like