Home , News

BIBENDA 2018, TRA VINO, OLIO E RISTORANTI TUTTE LE ECCELLENZE MARCHIGIANE

Tra le sinuose colline marchigiane baciate dal sole, l’antica sapienza artigianale dei produttori si conferma ancora una volta campione, riuscendo a creare dei veri e propri capolavori enologici ed oleari. Una tradizione lunga secoli, che nasce dalla passione e dall’impegno per cercare ed ottenere una grande qualità, quella eccellenza che è valsa alle Marche l’Olimpo nel food e nel wine mondiale.

Bibenda 2018, la nota guida sui migliori vini e ristoranti italiani, che da quest’anno raccoglie anche i migliori produttori di grappa ed olio, ha conferito al nostro partner, l’Azienda Agricola di Stefano Mancinelli due importanti riconoscimenti: i 5 grappoli per il vino alla sua Lacrima di Morro d'Alba Passito Re Sole 2012 e le 5 gocce per l'Olio Extra Vergine di Oliva Terre dei Goti 2017. Premi che attestano la qualità eccellente del vino e dell’olio prodotti dalla celebre cantina di Morro D’Alba.

 I CINQUE GRAPPOLI

In fatto di vini, le Marche hanno fatto incetta di riconoscimenti, con 31 etichette premiate. Tra i verdicchi dei Castelli di Jesi hanno ricevuto l’ambito riconoscimento le cantine Andrea Felici, Bucci, Colonnara, Conti di Buscareto, Fattoria Coroncino, Fazi Battaglia, Garofoli, Marotti Campi, Santa Barbara, Santarelli, Tenuta di Tavignano, Tenute Pieralisi-Monteschiavo, Umani Ronchi e Vallerosa-Bonci.

 Nella famiglia dei bianchi anche i pregiati Verdicchio di Matelica e Pecorino di Offida, per i quali sono state premiate le cantine Agricola Fiorano, Aurora e La Monacesca.

Tra i bianchi di grande qualità, i cinque grappoli sono stati conferiti anche a Boccadigabbia, Casalfarneto, Il Pollenza e nuovamente Umani Ronchi con Maximo 2014.

Tra i rossi pregiati delle Marche hanno ricevuto il riconoscimento Fattoria Le Terrazze, Fattoria Dezi, Moroder, Oasi degli Angeli, Polenta, Santa Barbara, Stefano Mancinelli e Velenosi.

Ecco nel dettaglio i vini premiati:

° Offida Pecorino Donna Orgilla 2016 | Agricola Fiorano

° Castelli di Jesi Verdicchio Classico Il Cantico della Figura Riserva 2013 | Andrea Felici

° Offida Pecorino Fiobbo 2015 | Aurora

° Verdicchio di Matelica Cambrugiano Riserva 2014 | Belisario

° Verdicchio di Matelica Vigneto Fogliano 2015 | Bisci

° Akronte 2013 | Boccadigabbia

° Castelli di Jesi Verdicchio Classico Villa Bucci Riserva 2015 | Bucci

° Cimaio 2014 | Casalfarneto

° Verdicchio dei Castelli di Jesi Brut Ubaldo Rosi Riserva 2010 | Colonnara

° Verdicchio dei Castelli di Jesi Ammazzaconte 2014 | Conti di Buscareto

° Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Gaiospino 2015 | Fattoria Coroncino

° Regina del Bosco R. Quarantottomesi 2011 | Fattoria Dezi

° Verdicchio di Matelica Mirum Riserva 2015 | Fattoria La Monacesca

° Conero Sassi Neri Riserva 2013 | Fattoria Le Terrazze

° Castelli di Jesi Verdicchio Classico San Sisto Riserva 2015 | Fazi Battaglia

° Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Podium 2015 | Garofoli

° Pius IX Mastai 2015 | Il Pollenza

° Castelli di Jesi Verdicchio Classico Salmariano Riserva 2014 | Marotti Campi

° Conero Dorico Riserva 2013 | Moroder

° Kurni 2015 | Oasi degli Angeli

° Conero Poy Riserva 2012 | Polenta

° Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Stefano Antonucci 2015 | Santa Barbara

° Pathos 2015 | Santa Barbara

° Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Balciana 2015 | Sartarelli

° Lacrima di Morro d’Alba Passito Re Sole 2012 | Stefano Mancinelli

° Castelli di Jesi Verdicchio Classico Misco Riserva 2015 | Tenuta di Tavignano

° Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Sup Pallio di San Floriano 2016 | Tenute Pieralisi - Monte Schiavo

° Castelli di Jesi Verdicchio Classico Plenio Riserva 2014 | Umani Ronchi

° Maximo 2014 | Umani Ronchi

° Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore San Michele 2015 | Vallerosa - Bonci

° Rosso Piceno Superiore Brecciarolo Gold 2015 | Velenosi

LE CINQUE GOCCE
Novità di quest’anno, il riconoscimento per le eccellenze olearie è andato a tre produttori marchigiani.

Oltre a Stefan Mancinelli con l’olio extra vergine di oliva Terre dei Goti 2017, è stato premiato Bucci di Ostra Vetere (AN) con l’olio extra vergine di oliva Carbonella Biologico 2017 e Il Conventino di Monteciccardo (PU) con i due oli Fra' Bernardo e Fra' Pasquale, entrambi del 2017.

I CINQUE BACI

Tra i migliori ristoranti delle Marche la città di Senigallia si è confermata madrina del food marchigiano, con due luoghi di eccellenza premiati: La Madonnina del Pescatore di Moreno Cedroni e Uliassi di Mauro Uliassi. Due grandi chef che sono da anni nell’olimpo della cucina marchigiana.

You may also like