LA SPESA DI GIUGNO, FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE

Idratante, leggera e colorata. Così si potrebbe riassumere la frutta e la verdura che possiamo trovare nel mese di giugno.

Regine indiscusse tra gli ortaggi, le zucchine che abbondano nei campi soleggiati. Verdura ricca di potassio e vitamine A e C, ha un valore calorico molto basso e un’azione antitumorale dovuta ai carotenoidi. Molto appetitoso il fiore delle zucchine che si presta a ricette sfiziose, come i ben noti fiori fritti.

Protagonista nei campi anche la melanzana, una verdura molto saporita e ricca di acido folico e fibre. Deliziosa cucinata alla Parmigiana, o mescolata ad altre verdure nel gustoso “fricchiò all’anconetana”.

I fagiolini vantano pochissime calorie, carboidrati e proteine. Sono invece molto ricchi di Sali minerali, fibre, vitamina A e potassio. Ottimi se consumati cotti al vapore e conditi con un giro di olio evo, oppure in gustose zuppe di verdure da consumare tiepide.

Tra i frutti spiccano albicocche e pesche, entrambe protagoniste di gustose macedonie.
Le albicocche sono ricche di vitamine A, B, C, PP e carotenoidi, che aiutano la tintarella. Notevole anche il contenuto in magnesio, ferro, calcio e potassio, minerali molto utili nel periodo estivo per combattere l’affaticamento. Si impiegano nella preparazione di gustose marmellate, anche fatte in casa.

Numerose le varietà di pesca: gialla, bianca, con pelo e senza. Diuretiche, depurative e lassative, le pesche sono ricche di vitamina A e C. Sono ottime sciroppate o in marmellata. Si caratterizzano per il profumo intenso e dolce.

You may also like