Home , News

I mercatini di Natale nelle Marche

Il Natale arriva prima nelle Marche! Manca ancora del tempo ai giorni più attesi dell’anno, ma le Marche hanno deciso di animarsi per tempo, tra eventi, villaggi enogastronomici e incontri con Babbo Natale!

MakeinMarche ha deciso di portarvi alla scoperta dei mercatini di natale di alcuni comuni, già pronti con i festeggiamenti! Cominciamo!

Ad Apiro, nella provincia di Macerata, dal 7 al 8 dicembre si terranno dei mercatini davvero indimenticabili in cui sarà possibile riscoprire antichi mestieri e gustare prodotti enogastronomici locali, girovagando tra bancarelle, giochi medioevali e…falconieri! Una location d’eccezione, data dall’ Abbazia di Sant’Urbano .

Ad Ascoli Piceno, dal 1 dicembre al 6 gennaio, in Piazza Arringo nel centro storico troverete allestito il villaggio di natale, insieme a luminarie, casette di legno e una pista di pattinaggio sul ghiaccio che farà divertire grandi e piccini.

A Candelara, in provincia di Pesaro-Urbino, il 24/25 novembre, l’1/2, l’8/9 e il 15/16 dicembre, si terrà il festival “Candele a Candelara”, alla sua XIV edizione. Il mercatino natalizio si svolge nell’antico borgo medioevale, nelle suggestive colline attorno a Pesaro. Ogni sera le luci artificiali verranno spente (per 15 minuti alle 17.30 e alle 18.30) per lasciare posto a migliaia di candele accese. Un’atmosfera unica! A Candelara troverete il presepe vivente, streetfood, spettacoli e l’officina di Babbo Natale, dove i bambini potranno anche incontrare Babbo Natale!

A Fano, dal 1 dicembre al 6 gennaio, tra piazza XX Settembre e corso Matteotti, troverete il villaggio natalizio fanese. Ci saranno eventi nuovi ogni giorno, tra cui l’esposizione del presepe meccanico.

A Fossombrone, dall’8 dicembre al 6 gennaio, troverete tanti stand gastronomici, animazioni per bambini e l’ufficio postale di babbo natale, dove i piccoli potranno consegnare le loro letterine. L’8 dicembre ci sarà anche l’0evento per l’accensione dell’albero della città.

A Frontone, in provincia di Pesaro – Urbino, il 25 novembre e il 2/8/9/16 dicembre, si terrà la manifestazione “Nel Castello di Babbo Natale”. All’interno del castello (riscaldato per l’occasione) ci saranno castagne, vin brulè e tanti prodotti gastronomici. I bambini potranno fare la foto con Babbo Natale

A Mombaroccio, in provincia di Pesaro, il 24/25 novembre e l’ 1/2/8/9 dicembre, all’interno delle mura medioevali si terranno tanti eventi, tra cui il presepe vivente e gli eventi all’interno del teatro comunale per grandi e piccini. Il Mercatino di natale sarà ricco non solo di artigiani locali con prodotti tradizionali ma anche prodotti tipici dell’enogastronomia della nostra zona, eventi culturali, mostre e visite guidate ai musei. Al calar del sole, una soffice neve artificiale renderà ancora più magico l’evento, insieme agli zampognai.

A Monteprandone, l’evento “Natale al Centopercento, che si terrà dal 17 novembre al 6 gennaio a Piazza dell’Unità, prevede il Mercatino delle Botteghe artigiane e una pista di pattinaggio sul ghiaccio per il divertimento di grandi e piccini.

A Camerata Picena, in provincia di Ancona, il 10 dicembre, ci saranno laboratori, giochi sotto l’albero, la lotteria e l’albero che si illumina…pedalando! Un appuntamento per tutta la famiglia, tra spettacoli e leccornie!

A San Marcello, sempre in provincia di Ancona, l’1 e il 2 dicembre, si terrà l’edizione 2018 de “Il Castello di Babbo Natale”: mercato artigianale, prodotti tipici enogastronomici, luci natalizie, laboratori pensati per grandi e piccini. Passerà anche babbo natale che accoglierà tutti i bambini nella sua casa e li inviterà a lasciare la loro letterina all’Ufficio postale. Ci saranno animazioni e spettacoli e dalle ore 16.00 saranno aperti i punti ristoro con vin brulè, dorayaki, cioccolata calda e prodotti tipici. A cena…nelle cantine del castello!

A Varano, poco lontano da Ancona, sabato 8 dicembre e domenica 9, a partire dalle ore 10, si ripeterà un evento molto caro ai varanesi, quello natalizio di beneficienza con stand, artigianato, attrazioni e intrattenimento per grandi e piccini. Ci saranno anche tante associazioni di volontariato tra gli stand, per farsi conoscere. Artisti di strada e raccontastorie animeranno le vie della città.

Ti potrebbe anche interessare