Home , News

FICO EATALY WORLD, L’OLIO MARCHGIANO E’ SEMPRE PIU “FICO”


Sabato e domenica si è tenuta a Bologna al FICO Eataly World la Rassegna Nazionale degli Oli Monovarietali organizzata dalla Regione Marche e da Assam. Una ricorrenza giunta al suo quindicesimo anno, quella della rassegna degli oli, che quest’anno celebra anche il riconoscimento della certificazione di IGP “Marche”. Un traguardo importante per la Regione Marche che vede nell’olio extra vergine di oliva una delle sue eccellenze.

L’IGP prevede un’ampia di varietà di coltivazioni autoctone nelle Marche, tra le quali Ascolana tenera, Carboncella, Coroncina, Mignola, Orbetana, Piantone di Falerone, Piantone di Mogliano, Raggia/Raggiola, Rosciola dei Colli Esini e Sargano di Fermo. A queste si aggiungono anche il Leccino e il Frantoio che devono essere presenti per almeno l’85% fino ad arrivare al monovarietale. Trenta sono gli oli certificati IGP nell’ultima campagna, tra i quali alcuni monovarietali.

Nel parco dell’agroalimentare più grande del mondo hanno trovato una vetrina di eccellenza 70 produttori provenienti da 14 regioni italiane. Quaranta gli oli extra vergine di oliva monovarietali in mostra. Presentate anche le bottiglie dei 244 oli che sono stati ammessi all’edizione 2018, rappresentativi di 94 varietà e 16 regioni.

© RIPRODUZIONE VIETATA

Tags: news

Ti potrebbe anche interessare