SCRUB DEL CUOIO CAPELLUTO, UN FAI DA TE VERY COOL

Con il cambio di stagione i capelli tendono ad avere più bisogno di cure. Ecco perché vogliamo proporvi questo fantastico rimedio fai da te super efficace

FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE, LA SPESA DI APRILE

Con l’arrivo della primavera, i campi si colorano di mille sfumature, frutta e verdura abbondano negli orti e nei banchi dei mercati.

SERRA SANT’ABBONDIO E L’EREMO DI FONTE AVELLANA, TRA STORIA E SPIRITUALITA’

Piccolo comune dal caratteristico e antico centro storico, Serra Sant’Abbondio ha una storia che affonda le sue radici lontano nel tempo.

TORTINO DI CORIANDOLI ALLE VERDURE

Oggi vediamo insieme come preparare una ricetta leggera e gustosa, perfetta per la Primavera, utilizzando ingredienti prodotti esclusivamente nelle Marche. Parliamo del tortino di coriandoli

PASTA DI LEGUMI: ARRIVANO LE GIRELLE E I CORIANDOLI

Da oggi su MakeinMarche, la linea di paste a base di farine di legumi, si arricchisce di due nuovi formati: le girelle e i coriandoli.

GIRELLE CACIO E PEPE

Oggi per pranzo vi suggeriamo un primo piatto velocissimo, che si può preparare con soli quattro ingredienti, tutti di prima qualità.

VINOTERAPIA HOMEMADE, UN TRATTAMENTO “DI-VINO”

Che il vino faccia buon sangue è cosa risaputa, ma che faccia bene anche alla pelle è un’acquisizione più recente.

PANAMA: MOLTO PIU’ DI UN CAPPELLO, UN’ECCELLENZA ARTIGIANALE

E’ la storia di un capolavoro dell’artigianalità, quella del Panama, un cappello che ha fatto epoca.

MACERATA FELTRIA, STORIA, ARTE E CULTURA

Comune di circa 2mila anime, Macerata Feltria sorge fra le colline del Foglia e del Conca, ad una cinquantina di chilometri da Pesaro.

TORTA DI NOCI E UVETTA, IL PANE DEI POVERI

Considerata il pane dei poveri, la torta di noci e uvetta veniva realizzata con pochi ingredienti semplici, che le famiglie contadine avevano a disposizione.

LA PIZZA DOLCE DI PASQUA

La Pizza dolce di Pasqua è una vera e propria tipicità marchigiana, che tradizionalmente veniva preparata il Venerdì Santo, per poi essere consumata a colazione la mattina di Pasqua, insieme alla Pizza di Formaggio, alle uova sode benedette, al ciauscolo, alla Frittata con la mentuccia e in alcune famiglie alla Coratellina di Agnello. Non solo, poteva anche essere servita in chiusura del pranzo.

Pizza di Formaggio

Ricetta marchigiana, tipica del periodo pasquale, la pizza di formaggio è una vera prelibatezza che si è diffusa in tutta Italia.

LA COLAZIONE DI PASQUA

Ogni buon marchigiano dovrebbe saperlo, la mattina di Pasqua nella tradizione contadina della nostra terra, le “vergare” erano solite preparare una ricca colazione. La settimana santa, il parroco passava nelle case dei parrocchiani per benedire le famiglie e le loro abitazioni. Ma in quell’occasione ad essere benedetti erano anche i cibi che poi venivano impiegati per preparare la colazione e il pranzo di Pasqua.

PASQUA, TRA RELIGIOSITA’ E SUGGESTIONI

Folclore, tradizione e religiosità rendono unico il periodo della Settimana Santa nelle Marche. Numerose le rievocazioni, che portano in scena la Passione di Cristo, alcune di carattere storico, altre più particolari. Ne abbiamo selezionate alcune per voi, tra le più interessanti e significative.

LA SAPA, SAPORE E TIPICITA’ DELLE MARCHE

Tipica della tradizione e della sapienza contadina, la Sapa si preparava nelle case in occasione della vendemmia.

LA SPESA DEL MESE, CARCIOFO, IL RE DI STAGIONE…

Ricco di fibre, ferro, rame e vitamine, i carciofi sono dei veri amici della salute.

TRA CIBO E CHIMICA, LE VIE PER LA FELICITA’

Il 20 marzo in tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale della Felicità

IL CIAMBELLONE DELLA FELICITA’, ARANCIA, CACAO, NOCI E ZENZERO

Per essere felici fin dal mattino, oggi vi suggeriamo una ricetta, impiegando alcuni ingredienti, che svolgono un’azione, dimostrata, scientificamente, sul buon umore

CORINALDO, TRA STORIA, TRADIZIONE E CURIOSITA’

Annoverato nel Club de “I Borghi più belli d’Italia”, Corinaldo si trova nel cuore delle Marche, tra le provincie di Ancona, e Pesaro e Urbino. Siamo nei pressi di Senigallia, su una collina che domina campi e vigneti, bagnati dal fiume Nevola.

SANTA MARIA GORETTI, UN’ICONA DELLE MARCHE

Icona, simbolo di purezza, Santa Maria Goretti è oggetto di grande venerazione. Una donna di Corinaldo, che rappresenta uno dei personaggi simbolo della violenza femminile ed espressione autentica di questa terra, così ricca di eccellenze, tradizioni e storia.

LA GROTTA DI CORINALDO E MISSSTREGA, TRA LEGGENDE E SUGGESTIONI

Usate negli anni passati per conservare il cibo, quando non esistevano ancora i moderni frigoriferi, le grotte di Corinaldo celano, secondo una leggenda del luogo delle oscure presenze.

LE PECORELLE DI CORINALDO, IL DOLCE DELLA BEFANA

Dolce tipico della tradizione corinaldese, le pecorelle venivano preparate durante il periodo natalizio.

PASTA E FAGIOLI, SUA MAESTA’ IL “PIATTO POVERO”

Ricetta che affonda le radici nella tradizione contadina, pasta e fagioli si declina in diverse varianti a seconda della regione in cui viene preparato.

TRADIZIONE E IDEE REGALO PER PAPA’ SPECIALI

Per far sentire speciale ogni papà, anche quando il 19 marzo sarà terminato, abbiamo selezionato alcune idee regalo di tendenza.

LE ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE, UN DOLCE PENSIERO PER I PAPA’

Dolce caratteristico della Festa del Papà, le Zeppole di San Giuseppe, sono tipiche dell’Italia centro meridionale. Questa tradizione nel corso degli anni si è diffusa in tutta Italia e oggi si preparano in gran parte dell’Italia, Marche comprese.

A SPASSO PER I BORGHI…LA MAGIA DI SERRA SAN QUIRICO

Immerso in una natura incontaminata, nel cuore verde delle Marche, Serra San Quirico racchiude secoli di storia, arte, cultura e tradizione enogastronomica

I CALCIONI DI SERRA SAN QUIRICO, UNO SCRIGNO DI SAPORI

Ricetta tipica della tradizione contadina di Serra San Quirico, questo dolce veniva preparato nel periodo di Pasqua, anche se oggi è possibile trovarlo tutto l’anno nei forni del piccolo borgo.

LA BONA USANZA, IL LONZINO PIU’ “FICO” CHE C’E’…

Dolce tipico della tradizione contadina marchigiana, il lonzino di fico viene preparato nella Vallesina da circa due millenni. Un prodotto a rischio estinzione che oggi è tutelato quale presidio Slow Food ed è stato riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali che lo ha inserito nell'elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali

ZUPPA DI CICERCHIA IN CROSTA DI PANE, GUSTO E TRADIZIONE A TAVOLA

Le fredde serate invernali invitano a mangiare piatti caldi e salutari come le zuppe. Oggi, noi di #MakeinMarche ve ne vogliamo consigliare una tipica della tradizione marchigiana: la zuppa di cicerchia.

VISO E FREDDO

Con il freddo di questi giorni, la pelle è messa a dura prova, ma noi di MakeinMarche vi sveliamo 5 tip per restituire nutrimento e idratazione alla pelle del viso.

Showing 60 to 90 of 109 (3 Pages)